13 Décembre 2019 à 18h09 - 478

Tutti amano e si divertono a noleggiare una barca

È una domanda complicata! Prima di tutto bisogna fare, credo, la differenza tra i diversi tipi di barche. Ci sono, naturalmente, barche da diporto che sono solo per il relax, e sto pensando alle barche costiere o fluviali. Non ha senso fare un lungo e noioso allenamento. Potete passare la vostra patente nautica in modo relativamente rapido e imparare le manovre di base per affitto barche navigare in tranquillità. Ci sono anche barche ad alte prestazioni che sono vere e proprie barche di Formula 1 del mondo nautico. Sono più per chi cerca il brivido che per chi vuole prestazioni sportive, in quanto i loro potenti motori e gli scafi affusolati permettono ai loro utenti di tagliare attraverso l'oceano.

La vela come sport a sé stante

Poi troviamo in un'altra categoria le barche a vela. C'è naturalmente la barca a vela che può essere praticata sugli specchi d'acqua e in questo momento è "vela da diporto". In questo caso sceglieremo piuttosto una barca a vela semplice, non molto complessa e quindi stabile. Ma c'è anche la vela che si può praticare in mare, e in questo caso è meglio scegliere una barca a vela con prestazioni migliori. Inoltre, l'utente deve essere in buone condizioni fisiche, poiché la navigazione a vela richiede sforzi come il "sollevamento" e il "trasporto". In effetti, questo sport utilizza tutti i muscoli e richiede resistenza. La vela è uno sport sano e può essere praticato su tutti i supporti velici: catamarano, gommone... Questo sport è diventato più democratico e non è più dedicato ad un'élite, ora possiamo pensare di noleggiare una barca hyeres per la prossima estate. Inoltre, il modo migliore per scoprire la regione Provenza-Alpi Costa Azzurra è comunque il mare.